Collaborare: perché è così difficile?

‘Collaborare’ è termine mai compreso, ahinoi, in maniera esaustiva. Cum(con)-laboro(lavorare): etimologia semplice, immediata, quasi nitida all’intelletto. Sembrerebbe una cosetta da nulla mettere in moto questa azione verbale, tuttavia la visione dei collaboratori, di chi collabora, non è mai univoca. Siamo spesso nell’ordine dell’equivocità: se uno pensa di collaborare ad una cosa, l’altro vede ‘la medesima […]