C’è chi dice ‘no’

Di fronte al netto rifiuto ciascuno di noi si irrigidirebbe: ben a ragione! Chi vorrebbe essere senza possibilità d’appello contraddetto? Ci si sente subito colpiti nella propria dignità d’esistere… Non a caso, qualsiasi retore, oggi si fanno chiamare coach in public speaking, dice che bisogna evitare il più delle volte negazioni o locuzioni avversative tranchant.L’interlocutore,… Read More C’è chi dice ‘no’

La lungimiranza del saper attendere

C’è sempre quel momento della vita in cui non puoi far niente, proprio niente. Devi stare scientemente e sapientemente inerte, quasi un mollusco spiaggiato senza appiglio roccioso. Questo ‘forse’ non è un male. Scrivo ‘forse’, dal momento che uso questo articolo pressoché a mo’ di auto-convincimento: come una sorta di training letterario 2.0. Ci sono… Read More La lungimiranza del saper attendere

Come è strutturata la Veglia Pasquale?

Breve vademecum per chi vi parteciperà Stasera molti parteciperanno alla Solenne Veglia Pasquale nella notte santa, la Veglia nella notte che intercorre tra il sabato e il Giorno del Signore. Si tratta della Veglia che attende l’alba della Domenica, della Resurrezione. Come è articolata la madre di tutte le Vigilie? Ecco a voi un piccolo… Read More Come è strutturata la Veglia Pasquale?

Pochissimi matrimoni in Italia. E nel 2020 meno quelli religiosi dei civili. Una riflessione cristiana.

È di pochi giorni fa la notizia del calo aspettativa di paternità e maternità tra i giovani italiani (vedi articolo nel blog: https://labrezzaleggera.com/2019/02/20/studio-nazionale-sulla-fertilita-molti-giovani-desidererebbero-dei-figli-nel-loro-futuro-cosa-facciamo-per-la-realizzazione-delle-loro-aspettative/) Oggi l’ennesima batosta: siamo fanalino di coda in Europa, secondi solo alla Slovenia, per celebrazione di matrimoni (sia civili che religiosi). Solo 3,2 ogni mille abitanti si sposano. Un picco negativo che… Read More Pochissimi matrimoni in Italia. E nel 2020 meno quelli religiosi dei civili. Una riflessione cristiana.

Christmas countdown: -16 ‘Non dite alla nonna che c’è lo spread’!

-16 a Natale Cosa c’è di più strano che parlare alla nonna dello spread? Se, poi, il nipotino (la cui età media è 25 anni!) ha scelto il periodo natalizio per questo tipo di conferenze, forse è necessaria la consulenza di un bravo psichiatra. Comunque sia – e per la gioia dei professionisti del settore… Read More Christmas countdown: -16 ‘Non dite alla nonna che c’è lo spread’!