Flavio Insinna a ‘Vieni da me’: ‘C’è una cosa in più che posso fare meglio?’. La sua domanda a Dio.

Ieri, durante la trasmissione condotta da Caterina Balivo nel primo pomeriggio di Rai 1, l’attore e conduttore Flavio Insinna si è prestato ad una divertente intervista musicale. Tra le numerose gag e i tanti sorrisi, il suo intervento ha avuto anche delle chicche spirituali non secondarie.

In questo mese, ormai al termine, il blog si è cimentato nello sviscerare il tema della scelta. Le parole del Flavio de ‘L’Eredità’ fanno proprio al caso nostro.

‘C’è una cosa in più che posso fare meglio?’, la questione palesata che Insinna rivolge a Dio.

L’espediente, nella trasmissione, è dato dall’ascolto di una famosissima canzone di Ligabue, ‘Hai un momento Dio?’, rivalutata poi dal conduttore come foriera, qualora ascoltata, di discernimento.

Discernimento credente.

La scelta parte da qui, da una domanda semplice, intima e cogente. Flavio Insinna pare averlo compreso esaustivamente.

Pare averlo compreso, da ciò che s’è evinto dalla diretta Rai, dal dolore nel mondo, dalla richiesta di equità, dalle nostre solitudini che permettono d’essere se stessi.

Tutti bisogna che si faccia questo cammino. È umano e in noi fa verità.

È stato semplicemente bello ascoltare parole sobriamente ‘ricercate’ da un uomo di spettacolo, il quale, a discapito di quanti altri voglian su di lui dire e far credere, non vuole ‘dar spettacolo’.

Buon discernimento a tutti! Scegliete bene.

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...