La vocazione si trova se si ascolta e si è umili… niente teorie astratte

Vocazione di San Matteo. Caravaggio

Vangelo 4* Domenica di Pasqua, anno C.

Fare parte di un gregge, essere vulnerabili come le pecore, dovere ascoltare la voce di un pastore per vivere: tutti elementi che, in un primo momento, potrebbero darci fastidio.

Il Vangelo di oggi, 4* Domenica di Pasqua e Giornata Mondiale per le Vocazioni, rammenta a noi il valore dell’ascolto e del camminare aiutati dal bastone del Pastore (il Pastorale, appunto).

Ciò, non è facile, per un credente avviato o alle prime armi, trattandosi di un esercizio di umiltà non indifferente.

D’altronde scoprire la vocazione è l’esercizio di umiltà per eccellenza.

Perché?

Provate a lasciare ad altri la scelta della direzione da seguire… difficile, no?

Come se, nei confronti di un turista per Roma, la guida personale e lì ad hoc facesse sistematicamente il contrario di ciò che questi desidera. Se vuol visitare il Colosseo, lo manda al Gianicolo; se vuol visitare Piazza di Spagna, lo dirige a Piazza Venezia.

Il turista non sarebbe contento, ovviamente; con Dio è un po’ diverso: egli segue una logica che si dice provvidente… e ho detto tutto!

Dio non scherza, facendoci cambiare idea obtorto collo, ma ci indirizza con Provvidenza, per salvarci.

La vocazione è dunque motivo di salvezza: ciò che siamo chiamati a fare nel mondo ci cambia e ci fa avanzare nella carità.

Basta, ed è parola chiave, ‘ascoltare’, il quale è atto di umiltà e motivo di salvezza eterna.

Buona Domenica,

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...