Aspettando @SuiPassidiPaolo. Stella: ‘ ci vado per ricaricarmi’

Ho intervistato telefonicamente Stella, una marciante dello scorso anno (che forse lo sarà anche quest’anno!), la quale mi ha parlato della sua personale esperienza.

Con semplicità e in sintesi ha detto qualcosa di veramente importante che si condivide ora con tutti voi.

Stella, cosa diresti certamente a chi non conosce la marcia?

Quel che è certo è che ho incontrato delle persone fantastiche; è stata un’esperienza bellissima, che ho deciso di rifare anche per la seconda volta, il prossimo luglio. Queste sono esperienze che ti lasciano qualcosa.

C’è qualcosa in particolare che ti è rimasta ben impressa del cammino?

Una cosa bella, che ho detto anche durante la marcia e che mi è rimasta in testa, è che molti vanno in vacanza per staccare la spina, mentre io a ‘Sui passi di Paolo’ ci vado per ricaricare le pile, perché ti dà una carica, spiritualmente parlando, che poche esperienze ti danno.

Ti è stato pesante camminare?

Anche se è molto faticoso, perché camminiamo molto, questo non pesa, perché quando sei in buona compagnia tutto ti sembra più leggero e, inoltre, anche sperimentare la condivisione è un’esperienza indimenticabile.

Grazie mille Stella per la tua condivisione!

Vi aspettiamo!

A presto,
Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...