Domenica delle Palme 2019. Come Gesù, saldi nella volontà del Padre

Scrivere all’imminenza della Pasqua, nella consapevolezza che talvolta un commento alla Parola viva del Signore possa sembrare superfluo, mi incita all’umiltà.

La lettura della Passione secondo Luca di stasera e domani è scolpita nei cuori di ogni cristiano.

Il patire (passione) di Gesù per noi è alla base della consapevolezza del battezzato di essere amato. Questi sono i giorni delle ragioni del nostro credere, del nostro affidarci a Colui che è degno di fiducia.

Giungo al fulcro della mia breve riflessione.

Saper di essere amati e dunque dar fiducia a Chi ci ama è alla base del vivere cristiano.

In seconda battuta, possiamo sottolineare che Colui al quale diamo fede è stato, a Sua volta, fedele alla volontà del Padre. Egli è consapevole del disegno di amore alla quale è chiamato, motivo per cui è saldo nel volere di Colui che Lo manda.

Amare, dar fiducia, affidarsi alla volontà provvidenziale di Dio sono declinazioni del cristiano che tara i suoi passi sul Vangelo.

Da queste azioni che valgono un’esistenza (le succitate) nasce un’ulteriore consapevolezza: far la volontà di Dio.

‘Tuttavia non sia fatta la mia, ma la tua volontà’, afferma, tra i tormenti interiori – ed esteriori – della preghiera al Getsemani, Gesù.

Qui sta il centro della felicità cristiana.

Potreste questionare: come comprendo la volontà di Dio su di me? Qual è il modo in cui io posso offrirmi, con passione, per il prossimo e per Dio?

Due cose sono eloquenti in merito: il bisogno del prossimo accanto a me e quelle azioni quotidiane che mi rendono sereno e appagato (si tratta di un appagamento per niente egoistico).

Dove stan questi due elementi, pur tra tante asperità (Croce), sta la volontà di Dio.

Vivere la Pasqua imminente significa comprendere queste piccole ma importantissime cose.

Buona Domenica delle Palme, cari lettori.

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...