San Giuseppe. Una paternità da riscoprire

Festa del papà, paternità, San Giuseppe

Da più fronti cristiani, in varie pubblicazioni e in sedi opportune, come anche tra esperti in scienze psicologiche, si è parlato di odierno oblio della figura del ‘padre’.

Perché manca la paternità nel sentire sociale di oggi? A mio avviso per almeno due cogenti motivi.

Innanzitutto per la mancanza di memoria. Il padre custodisce sì i figli, nondimeno li inserisce entro la trasmissione del ben vivere e del ben sentire: i medesimi ad egli già trasmessi.

Un mondo di conoscenza, sapori, comportamenti che hanno a che fare con la vita sapienziale di sempre. Vita che conosce, e riconosce, la propria sorgente paterna.

In che senso? Nessuna cosa al mondo può sussistere senza radice. I concetti di paternità e radicamento sono tra loro connessi.

La memoria dunque non è mera rimembranza leopardiana, melanconicamente triste, ma conoscenza profonda del mondo donato, nella misura dell’intimità con chi accompagna nella crescita.

Altro aspetto manchevole è quello della retta ‘mascolinità’ da proporre alla prole. Mi spiego meglio.

Che idea di ‘maschio’ abbiamo, come occidentali, a cuore? L’invincibile? Il sempre pronto al cinismo? Il forte ad ogni costo? E poi, cosa sarebbero la forza, il cinismo, l’invincibilità? Tutti concetti che rendono il ‘maschio’ detentore di un ‘machismo’ adolescenziale atto a rendere inidonei alla paternità.

Un uomo adolescente che non sa neppure gestire la sua affettività, data la paura di comprendere e di comprendersi; un maschio non paterno e invischiato nello stesso suo dramma della forza ostentata.

Bisogna aggiustare il tiro. La paternità da rilanciare non è idealizzabile, siamo d’accordo, ma è raggiungibile da tutti. Come? Aiutando i neo-papà a farsi veramente carico della cultura e dei sentimenti più alti del vivere.

La paternità è affetto (educazione all’affettività) e memoria (saper ben vivere): elementi imprescindibili per la crescita dell’individuo, della società, del cristiano.

Buona festa di San Giuseppe e auguri a tutti i papà!

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...