#VangeloDomenicale: 14° Domenica del Tempo Ordinario. Accettare la salvezza di Dio.

Di Luca Sc.

Roma, 7 luglio 2018.

A causa dell’incredulità Gesù non può aiutare chi ha di Lui bisogno…

Non vi dà a pensare questo concetto che si evince dalla lettura del Vangelo di questa Domenica?

Presumibilmente sì.

Come leggere questa impossibilità?

Sottotraccia si può rinvenire la questione della ‘fede’ di chi incontra Gesù.

Se non ci rendiamo conto che Egli è il Salvatore, come possiamo accogliere la sua salvezza, come possiamo capire che può salvarci?

Oggi viviamo qualcosa di similare a quanto abbozzato nel brano evangelico? Sì, quando perdiamo il concetto di salvezza.

Cosa significa ‘essere salvati’? Accettiamo di ‘essere salvati’? Cosa è ‘salvezza’?

Queste domande sono tra le più presenti nella nostra contemporaneità credente.

Accettare la salvezza ha gli estremi del comprendere la nostra limitatezza, il nostro bisogno di migliorarci sempre più nel bene.

Siamo limitati, in quanto creature, ma ciò non significa che non possiamo amare nel modo migliore possibile, qui ed ora.

Essere salvati significa avere la possibilità di cambiare in meglio, di essere amati da Colui ‘che crede’ in noi (Dio), per essere veramente suoi figli.

Gesù vuole che diveniamo veramente figli, come Lui lo è per il Padre.

Se accettiamo il suo amore, accettiamo la sua salvezza, liberante e piena di cose nuove.

Ecco un piccolo pensiero, grazie per l’attenzione.

A presto, cari lettori.

Siamo pronti, noi del team, a rispondere alle vostre domande o dubbi.

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...