#SegniDeiTempi: la pace cammina insieme alla dignità

Di Luca Sc.

Roma, 1 giugno 2018

Abbiamo bisogno di costruire pace. Tanta volte, da questo blog, è arrivato l’appello…

Oggi mi vien da pensare alla pace sociale: come si declina? Ovviamente, con la giustizia. E per avere la certezza di usare giustizia, cosa deve muoverci verso di essa? La dignità della persona.

Pace e dignitá vanno insieme, si nutrono a vicenda.

Molti vogliono la pace a vari livelli, ma dimenticano il valore della dignità.

Non si costruisce pace solo quando decidiamo di aiutarci a vicenda: la pace vien fuori dal riconoscerci reciprocamente come portatori di personale dignità.

Nessun uomo è da strumentalizzare ai fini della pace: essa non si creerebbe per nulla!

In Italia, ad esempio, credendo di far bene, per la pace nazionale, per richiamare taluni o tal’altri diritti, si alzano spesso i toni, ledendo la dignità di alcuni…

Altro tassello da agganciare a questo puzzle: la dignità richiama anche la distinzione dei ruoli. Non possiamo tutti essere “tuttologi”: in rete ognuno sembra aver studiato di tutto e saper di poter parlare di tutto.

Tutto ciò non crea pace…

Buona giornata, cari lettori.

Buon inizio giugno!

A presto,

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...