#VangeloDomenicale, #VangeloDelleSolennità. Ascensione del Signore 2018: La certezza di non essere soli

Di Luca Sc.
Roma, 12 maggio 2018
La Parola di Cristo è eterna, non cambia il suo tenore amoroso verso noi, creature talvolte titubanti.

Rileggendo il Vangelo di Marco di questa Domenica, in cui ricorre la solennità dell’Ascensione, ho proprio l’impressione che di seguito vi paleso: Gesù, poco prima di ritornare al Padre, adesso anche con la nostra umanità, continua a parlare.

La sua Parola è necessaria, offre conforto, ci dice che Egli ha a cuore l’esperienza umana e la sua “trasmissibilità”.

L’uomo, infatti, è fatto di memoria, ricordo, sentimenti che si fanno storia narrata. Cristo, vero uomo e vero Dio, parla, continua ad avere un legame inscindibile e fortissimo con i suoi Apostoli, con gli uomini con cui ha condiviso l’esperienza di umanità.
Non ci lascia soli e ce lo dice: il suo Nome è garanzia di riuscita, è garanzia di salvezza e di aiuto nel compito d’evangelizzazione.
L’ultimo versetto, non a caso, è eloquente in merito: “Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano”. Poco prima di salire alla destra del Padre, Cristo parla, ci dice che non ci lascerà soli, conferma la sua Parola, come è rinvenibile dal versetto 20.

Perché continuo a soffermarmi sullo scrivere che“Cristo non ci lascia soli”? Per un motivo semplice: più volte, in questo brano evangelico, si fa riferimento al credere, in correlazione alla salvezza nel suo nome; “Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono…”: ecco il senso: nei segni amorevoli del Cristo che salva sta la sua continua vicinanza, la quale sarà evidenziata stupendamente a Pentecoste.

Buona Ascensione, cari lettori.

A presto,
Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...