#RiflessioniCristiane: Stiamo anche noi per cadere giù dalla “Rupe Tarpea”?

Di Luca Sc.

Roma, 24 aprile 2018

La vita sembra sempre più minacciata. Non sto qui riferendomi solo alle varie fattispecie di questi ultimi giorni, ne parlano tutti e tutti penso sappiate di cosa si tratti, ma a uno stile ben collaudato che ormai impregna tutte le società riferibili all’occidentale.

Si trova il tempo per la dieta, per la palestra, per il cagnolino da adottare, cosa peraltro giustissima, ma, quando si tratta di parlare di vita umana, sembriamo diventare tutti affetti da mutismo cronico.

Di vita, di quella vera, non vuota, bisogna parlarne sempre.

La logica individualista, che imperversa in molto di quello che è fuori e dentro di noi, crea un filtro, come quello di instagram (!), che impedisce la corretta visione della realtà.

L’io incontrastato, autonomo, libero da qualsivoglia riferimento, anche quello più plausibile e sensato, non guarda in faccia niente (e non solo nessuno). Questo “io” ha anestetizzato la morte, la sofferenza, la vita degli altri, la morte degli altri e la sofferenza degli altri.

Siamo tutti sulla “Rupe Tarpea”, sperando di rimanere da soli, ma proprio soli, insieme alla “Rupe”.

Ci sta sempre qualcun’altro da cui smarcarsi attraverso il richiedere un diritto o il gettarlo giù.

Così non andiamo da nessuna parte, semmai tutti, ma proprio tutti, sotto la “Rupe”.

Serve un cambiamento di mentalità e non soltanto giusti proclami: si gioca il rischio dell’inumanità dell’uomo, della sua anestetizzazione cronica. Vi sembra poco? Direi di no.

La vita umana è un dono, da tutelare quale tesoro prezioso.

Buon pomeriggio, cari lettori.

A presto.

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...