Rubrica #RiflessioniCristiane: Tutti colorano Sanremo! E noi?

Roma, 30 gennaio 2018

Da un bel po’ di giorni il TV passa gli spot del Festival di Sanremo. Sfondo bianco, sorrisi, vernici, colori, bei propositi, spirito di gruppo e grande intesa tra conduttori…
Questo, presumo, sia il messaggio che suddetta pubblicità vuol mandare.
“Tutti colorano Sanremo” è la parola d’ordine: su questo motto voglio soffermarmi oggi.
Colorare qualcosa significa darle senso? Penso di sì… Una domanda, però, sorge spontanea: chi decide i colori? Chi li giustappone, li mischia, li stende sulla tela in modo uniforme? L’estro dell’artista che ama il bello o il mero successo di un format?
Spero che sia il primo a decidere.
L’estro artistico si esprime in modo inequivocabile, in modo sublime, quasi simultaneo al pensiero che lo pone in essere: un atto costruttivo in se stesso, nel suo stesso pensarsi. Questa è arte: è creare per lo stesso fatto di essere creativo.
Sanremo o no, colori o no, siamo sempre chiamati a colorare qualcosa…altrimenti non la potremmo vedere nemmeno, per via della troppa o poca luce.
Se il mondo ha bisogno di colori, lasciamo che si pongano sulla tela del dono creativo e non del vantaggio economico: non roviniamo una tra le cose più belle che ci resta!
Il contest canoro italiano per eccellenza è una vetrina d’arte? Spero che lo sia in questo 2018. Spero che si possano seminare un po’ di sogni con i piedi per terra. Spero che le canzoni possano ravvivare quanto di più umano e di più vero, nonché bello, possa essere in noi.
Vivere senza arte, senza colori, senza prospettiva di bello e di bene, è come essere parte di un ingranaggio di quei mobili da portare e costruire a casa. Tu ed io non siamo una brugola! Se volete se ne può fare anche una canzone… tanto per ribadire il concetto.
Quante persone vanno avanti a fatica, avendo bisogno di qualcuno che colori la loro esistenza, che li faccia tornare visibili, colorati, per l’appunto…Solo l’avere fiducia nelle potenzialità umane, ovvero nell’arte, può suscitare vita e forza. Forse quel famoso scrittore russo non aveva tutti i torti quando parlava della bellezza… Facciamo bella la nostra vita! Coloriamola!
Grazie per l’attenzione.
A presto.
Luca Sc.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...