Domenica della Parola. Per non fermarsi solo alle parole…

Roma, 24 settembre 2017

Ed ecco finalmente giunta la Domenica della Parola! Evento voluto da Papa Francesco e supportato dalla Famiglia Paolina (Società San Paolo, Figlie di San Paolo etc.) e Comunità di Sant’Egidio. 

Un avvenimento nuovo nel panorama ecclesiale, quanto mai necessario e a cadenza annuale.

Francesco, il Pontefice che, sin dai primi mesi del suo ministero,  ci ha chiesto di portare sempre con noi un piccolo Vangelo, vuole che la Parola di Dio sia conosciuta.  

Quale migliore occasione, dunque, di una Domenica tutta dedicata ad approfondimenti biblici? 

Domanda retorica a parte, tanti sono gli eventi in merito: lectio, incontri tematici, mobilitazione sul web…

Insomma, una Domenica che prolunga l’annuncio (o meglio, la proclamazione) dall’ambone, per giungere a portare il Vangelo nel tessuto della quotidianità.

E nulla può diventare quotidiano se non conosciuto e frequentato. Succede così con qualunque amico, non è vero? 

La Domenica della Parola, questa prima Domenica della Parola, esiste per invitare tutti ad interessarsi con piacere, con amore, ai tesori della Sacra Scrittura.

In essa tutto l’uomo, con le sue gioie e i suoi drammi, è presente. Essa è il conforto nelle paure e avversità, l’aiuto validissimo nei momenti di crescita e di scelta, le parole che noi stessi vorremmo dire quando siamo felici…

Diamo dunque spazio alla Parola!

Con questo augurio chiudo il breve articolo, invitandovi a leggere qualche pagina evangelica: magari il Vangelo di oggi…

Buona Domenica della Parola!

A presto.  

Luca Sca

3 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...