Assunzione di Maria al cielo: luce di quotidianità

Roma, 15 agosto 2017

Sicuramente vi aspettate che oggi io vi parli della Solennità dell’Assunta…

Sì, ma in un modo che voi non aspettate. 

Quando guardiamo a Maria Assunta in cielo, ricorrenza di questo 15 agosto, pensiamo subito alla vita del paradiso, al credere che, alla fine dei tempi, saremo in corpo ed anima alla presenza di Dio, per mezzo del suo Figlio Gesù.

Verissimo. Ma non ci facciamo ingannare dal fatto che queste siano cose future: questi avvenimenti si seminano nel presente!

In corpo e anima, oggi, io ho da dire una buona parola al mio vicino di casa…

In corpo e anima, oggi, io ho da coltivare l’onestà in famiglia e in società…

In corpo e anima, oggi, io ho bisogno del dialogo fruttuoso con un amico…

In corpo e anima, oggi, io prego il Signore.

Tutto me stesso sarà di fronte a Lui: tutto me stesso sono oggi…Con le mie scelte, il mio carnevale di emozioni, il mio titubare in circostanze spiacevoli della vita, il mio essere felice.

Tendiamo, in queste ricorrenze, a narrarci dei raccontini… Allontaniamo quello che la Solennità vuole insegnarci di pratico, per farlo diventare qualcosa di irraggiungibile.

Se Maria è Assunta in cielo, lo è perché prima era ben salda a vivere nella giustizia i beni della terra. Lo vedete? Non è poi così difficile?

Amiamo questa vita, come gioioso praticantato alla vita del cielo…abbiamo chi, prima di noi, ci sta ad esempio.

Una luce che non smette di essere luce, un’amabile direzione alla nostra speranza, Maria: ecco Colei che ha vissuto pienamente la vita della terra e sta a noi vicina, Assunta in corpo e anima, dal cielo.

Se ci crediamo, basta poco. Sappiamo che Dio vuole farci questo dono grande, con il trasfigurare alla fine dei tempi il nostro corpo: quel corpo che ha visto la morte. Tutto questo lo vediamo già in atto nella Madre di Gesù.

E ricordiamoci, cari lettori, non basta sapere a quali beni Dio ci chiama: bisogna, ogni giorno un po’ di più, tendere ad essi con scelte concrete, in corpo e anima.

Buona festività. 

A presto.

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...