Commento alla IV Domenica di Avvento. 18 Dicembre 2016.

​A cura di Antonio L.

Nel brano evangelico della quarta domenica di avvento troviamo l’annunciazione a Giuseppe della nascita di Gesù. Giuseppe era un uomo giusto non solo perché osservava la Legge di Israele, ma perché la sua giustizia superava quella comune alla sua epoca, Giuseppe in cuor suo aveva deciso di rinunciare a Maria ma in segreto. Giuseppe oltre alla Legge che lo tutela dà prova del suo grande amore e fedeltà a Dio e a Maria, e con un atto di misericordia che supera la Legge prende con sé Maria. 

Gesù è il nome che l’angelo annuncia a Giuseppe, perché il bambino che nascerà salverà il popolo dai suoi peccati. Poi l’evangelista fa la citazione di Isaia rileggendo la profezia dell’Emmanuele. Cristo lo dirà di sé alla fine del Vangelo di Matteo: ” io sono con voi” è l’Emmanuele il Dio con noi, il Risorto che vive per sempre.

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...