Suggerimento di Papa Francesco: no al linguaggio di condanna, si a quello di misericordia.

“Abbandoniamo il linguaggio della condanna per abbracciare il linguaggio della misericordia” @Pontifex.

Puntare il dito: forse ogni giorno, senza neppure rendercene conto, esso  è il nostro sport quotidiano. 

In questa atmosfera mediatica  un po’ nebulosa, in attesa del viaggio ecumenico di Papa Francesco, è proprio il Pontefice a invitarci all’accoglienza con un tweet.

Il Papa non può non fare il primo passo, non può non creare ponti, non può non far si che la misericordia diventi tangibile a più livelli. La dico da già studioso in teologia: le barricate non servono a nulla, se non a far sì che le incomprensioni divengano ancora più ostiche agli occhi di tutti. Abbassare i toni, possibilmente affrontando le odierne tematiche, con studio e dedizione, è la via maestra per l’oggi, per il 31 ottobre e il primo novembre prossimi, per il futuro…Quante volte nel quotidiano, nelle nostre relazioni affettive, pensando, quasi in modo diuturno al passato, si sono create incomprensioni familiari ben pesanti e insostenibili?

Ritornando, comunque, al vero tema del tweet – perdonate la dovuta divagazione – , basta sottolineare due parole cardine del cinguettio @Pontifex: condanna e misericordia. Col condannare si giunge forse a comprendere gli errori di qualcuno, ma è con la misericordia che si tocca il cuore di chi ci sta accanto. La misericordia,  non narrata ma vissuta, è l’unica via per sentirci figli di uno stesso Padre: procedendo, comunque, senza derive ireniche, per usare un tecnicismo teologico-ecumenico (ulteriore divagazione), e senza derive qualunquistiche. 

Siamo accoglienti, parliamo con e di misericordia, non diamoci al linguaggio di condanna.

Con questi suggerimenti del Santo Padre, auguro una buona serata.

A presto.

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...