Tweet di Francesco per la vita. Una sintetica lettura.

“Oggi più che mai abbiamo bisogno che la politica e l’economia si pongano al servizio della vita”.

Un’economia che rispetti la vita, in questa società che vive prepotentemente la globalizzazione, è, insieme, da richiedere e da costruire. La politica, citata pure nel tweet @Pontifex, non è avulsa, nel suo operare, da questo oneroso compito. Questa la trama del cinguettio twitter di Francesco.

Molte volte la vita delle persone diventa mero mezzo, strumento: questa non è civiltà, questo non è futuro, questo non è bene per nessun tipo di umanità in qualunque tipologia di cultura. Non si sminuisca, parlando di diversità di priorità etiche: la vita resta “prima in classifica”.

Questa priorità dovrebbe dettare l’andamento e politico e economico, dovrebbe portare a decisioni che accrescano il benessere, non solo materiale, di ogni persona.

La compagine internazionale pare entrare in una situazione critica, che si potrebbe, a ragione, vedere come potenziale pericolo alla pace e alla vita stessa. Come cristiani non si può dunque restare a guardare.

Questo il monito del Pontefice.

A presto.

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...