Riflessioni bibliche 22 ottobre 2016. Narrare la misericordia. 

​In questi giorni carichi di violenza

Nello scorrere delle immagini

Dei volti

Delle lacrime

Di donne e bambini

Di femminicidi.

Il cuore sospende il giudizio.

Non è tempo di giudicare

per tornare a mortificare

È tempo per ritornare ad amare con il cuore misericordioso di Dio.

Nella Sacra Scrittura abbiamo tre consonanti 

“RHM”  rehem – rahmîm: viscere; utero materno.

Quasi inpronunciabili

Ma profonde e iscritte anche nel cuore dell’uomo

Sono le viscere dell’amore

L’intimo di Dio della commozione e compassione

Un grembo accogliente in cui il Signore fa spazio per far crescere i propri figli.

E questi figli siamo noi.

Non il figlio perfetto

Quello che non sbaglia mai

Ma il figlio che necessita della forza del Padre per camminare nella strada dell’amore.

Non si cresce da soli

E non si apprende mai totalmente della vita

Ma passo dopo passo. Insieme

La felicità non è domani.

Inizia oggi.

Fatima Mahmoud per Riflessioni bibliche. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...