Il Papa risponde alle domande dei giovani italiani in festa.

Toccanti le parole ai giovani italiani di Papa Francesco. Se una ragazza pugliese vive il trauma proprio dello shock dovuto alla tragedia ferroviaria di questo luglio, il Santo Padre raccomanda con equilibrata e paterna naturalezza che la vita è fatta di prove che vanno superate.

Particolare la storia di bullismo subito da una giovane adolescente, la quale, presa in giro per il suo essere straniera, a soli tredici anni stava meditando il suicidio. Il Pontefice, alla richiesta di questa ragazza sul come riuscire a perdonare, ci ricorda della grazia del perdono. Quali parole più dolci in questo anno della misericordia!

“Beato il cuore che perdona!”(dalle parole dell’Inno in italiano della GMG 2016).

A presto.

Luca Sc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...